Finalmente il Wi-Fi libero?

Riusciremo finalmente a sorseggiare un cappuccino in pace mentre leggiamo il nostro quotidiano online preferito e senza incappare in processi di registrazione complicati e noiosi? Sembra proprio di sì. Questo almeno è quanto si evince da una recente pronuncia del Garante della Privacy: gli esercenti pubblici possono mettere liberamente a disposizione degli utenti la connessione wi-fi ed eventualmente PC e terminali di qualsiasi tipo. La nota, che di fatto sancisce l'abrogazione della legge Pisanu, è stata emanata in risposta ad un quesito posto dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE). "La connessione wi-fi libera nei pubblici esercizi – commenta il presidente Fipe, Lino Stoppani – va verso la direzione delle smart city. Bar, ristoranti, discoteche, stabilimenti balneari diventano sempre più interattivi e sono così in grado di offrire ai clienti un servizio importante nell’era del digitale". Fonte: Macity

Condividi
FaceBook  Twitter  

Cronologia Articoli