Articoli

Come si lancia un brano musicale?

Locandina Seminario Sanremo Social e Musica

Il mese scorso ho tenuto a Sanremo un breve seminario su come promuovere brani musicali sui social, organizzato dalla mia amica Virginia Barrett e dalla sua Associazione Naschira.

Per la preparazione dello speech, dedicato principalmente a cantanti e musicisti in erba, ho approfondito la mia conoscenza del mondo della promozione musicale, in particolare sono riuscito a capire esattamente quali sono i passi necessari al lancio di un singolo, indipendentemente dalla promozione social.

Possiamo dire che, in generale, l'iter da seguire per lanciare un brano musicale è il seguente:

  1. Scegliere il distributore: online esistono numerosi servizi di distribuzione musicale che permettono di pubblicare la propria canzone sulle più importanti piattaforme (Spotify, iTunes, Amazon, ecc.). Esistono siti che richiedono un abbonamento annuale (ad es. DistroKid) e altri che invece prendono una percentuale sugli introiti (ad es. RouteNote). È molto importante cominciare da questo step in quanto il distributore rilascia il codice ISRC necessario a tutelare il brano e ricevere i diritti d'autore per mezzo della SIAE o servizio similare.
  2. Tutelare il brano: il passo immediatamente successivo è quello di iscrivere la canzone alla SIAE (o a Soundreef) in modo da permettere di ricevere i proventi dei diritti d'autore. Come già detto, durante la procedura di tutela verrà richiesto il codice ISRC del brano musicale.
  3. Realizzare la copertina: si procede poi a realizzare la copertina del singolo. È importantissimo realizzarla professionalmente per evitare di passare da dilettante. Una volta pronta è necessario diffonderla a mezzo social come teaser per il brano che stiamo per lanciare.
  4. Diffondere il link di Spotify: la presenza del brano sul noto servizio musicale è necessaria non tanto per ricevere proventi, quanto per questioni di reputazione. Al giorno d'oggi non sei un artista degno di nota se non hai i tuoi brani su Spotify, quindi questo è un passaggio necessario. Una volta pubblicato, si può procedere a diffondere il link via social.
  5. Produrre un video musicale: a questo punto è possibile (se non necessario!) produrre il videoclip del brano lanciato per diffonderlo sui social, principalmente su YouTube. Anche in questo caso è necessario creare un prodotto professionale, in modo da evitare di presentarsi come un dilettante. Esistono tanti videomaker in gamba che realizzano video a basso costo mantenendo alta la qualità.