Giu 2015

08 Giugno 2015

Phantom: Google e l’algoritmo misterioso

PhantomUn fantasma si aggira nei meandri del sistema di ranking di Google. È per ora poco conosciuto, ma ha già terrorizzato molti siti che si sono ritrovati ad avere un crollo di referral dal noto motore di ricerca. Nessuno sa come funzioni né come si chiami esattamente ma Glenn Glabe della G-Squared interactive, che lo sta studiando a fondo, l’ha chiamato Phantom…l’algoritmo fantasma!

Chi si occupa di Internet sa che gli algoritmi di un motore di ricerca sono quei “software” (mi perdonino gli esperti informatici per questa licenza poetica) che servono a determinare il ranking di un sito, cioè il suo posizionamento all’interno dei risultati di ricerca. Gli esperti di SEO sanno che, se si parla di Google, gli algoritmi più importanti sono Hummingbird, Panda e Penguin, oltre al noto PageRank che per tanto tempo è stato il Re del motore di ricerca di Mountain View. Nel 2013 però furono in molti ad accorgersi che ci fu un piccolo “scossone” nella reputazione dei siti indicizzati da Google che non era riferibile a nessuno degli algoritmi conosciuti ma era qualcosa di diverso anche se in qualche modo legato alle caratteristiche del Pinguino e del Panda. Data la sua natura misteriosa e assolutamente non confermata da Google, a questo algoritmo è stato assegnato il nome di Phantom.

Read more

© 2017 FabMad di Fabrizio Maddalena P.I. 08082900963. Tutti i diritti riservati - Social: Fabrizio Maddalena su Facebook Fabrizio Maddalena su Twitter Fabrizio Maddalena su LinkedIn Fabrizio Maddalena su Google+ - Privacy Policy - Email - Contatti - Omegatheme.com