Ott 2014

14 Ottobre 2014

La e-mail è morta. Viva il social!

Viva il socialLo spunto per questo articolo me lo ha dato mia figlia, 15 anni, studente in un liceo linguistico. Un giorno, dopo l’ennesima foto che le inviavo via mail, le ho chiesto: “Ma tu non la controlli mai la mail?” e lei mi ha risposto candidamente: “Papà, la mail è per vecchi! Noi utilizziamo Facebook e Watsapp!!!”. A parte lo stato di depressione profonda in cui questa affermazione mi ha trascinato, ho cominciato a riflettere sulla cosa: le nuove generazioni preferiscono la comunicazione “uno a molti” rispetto a quella “uno ad uno” (o one to one se vogliamo scomodare la lingua di Albione). Del resto lo stato delle cose l’ha provato sulla sua pelle proprio il liceo dove mia figlia studia: un primo mezzo di comunicazione scuola-studenti basato sulla mail è immediatamente naufragato. Nel frattempo gli studenti si erano già creati un gruppo su WatsApp dove tutt’ora si scambiano informazioni, compiti e dettagli sulle lezioni.

Read more

© 2017 FabMad di Fabrizio Maddalena P.I. 08082900963. Tutti i diritti riservati - Social: Fabrizio Maddalena su Facebook Fabrizio Maddalena su Twitter Fabrizio Maddalena su LinkedIn Fabrizio Maddalena su Google+ - Privacy Policy - Email - Contatti - Omegatheme.com