Sei interessato al SEO? Segui Matt Cutts!

So che l'oggetto di questo articolo sarà giudicato troppo banale da molti SEO specialist, ma uno degli intenti di questo blog è far scoprire a quanti si avvicinano per la prima volta alle tecniche di comunicazione e marketing digitale alcuni "trucchetti" che sono magari arcinoti agli addetti ai lavori.

Negli ultimi tempi gli argomenti riguardanti le tecniche di ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) sono sempre più al centro dell'attenzione. Questo sia perché risulta sempre più difficile "ingannare" i motori di ricerca utilizzando metodi poco ortodossi (spingendo quindi gli addetti ai lavori ad un aggiornamento continuo), sia perché Google ha recentemente adottato un sistema di comunicazione all'insegna della trasparenza e della collaborazione verso i web master e i SEO specialist.

Uno degli esempi lampanti di questo sistema è il canale YouTube di Matt Cutts ("Google Webmasters"), noto esponente del Search Quality team di Google che lavora sulle problematiche SEO. I video che Matt posta sono una fonte inesauribile di notizie e consigli destinati a quanti si occupino di SEO per lavoro o solamente per passione. In uno degli ultimi video, ad esempio, Cutts ci illustra quali saranno le principali novità relative al SEO che Google implementerà nei prossimi mesi. Scopriamo così che il noto motore di ricerca sta effettuando una serie di upgrade degli algoritmi che lo gestiscono in modo da premiare sempre più i contenuti originali a scapito delle tecniche SEO non proprio ortodosse. La visione dei filmati presuppone una buona conoscenza dell'inglese ma è fuor di dubbio che le informazioni contenute sono davvero oro colato. Per chi fosse interessato a seguire anche il blog personale di Matt, questo è l'indirizzo: www.mattcutts.com/blog/

Condividi
FaceBook  Twitter  

Cronologia Articoli

© 2017 FabMad di Fabrizio Maddalena P.I. 08082900963. Tutti i diritti riservati - Social: Fabrizio Maddalena su Facebook Fabrizio Maddalena su Twitter Fabrizio Maddalena su LinkedIn Fabrizio Maddalena su Google+ - Privacy Policy - Email - Contatti - Omegatheme.com